Direttore artistico

18446599_10212753004642322_1648272160792308_n
18447178_10212753018162660_6729637944014110479_n
18485793_10212753020842727_8175183998949535195_n
18582288_10212811913955018_7756933036002663945_n
18555954_10212753004522319_3983003474619324353_n
18446888_10212753011282488_3077178487450109930_n
18555843_10212753003562295_2017883860155717280_n
18425401_10212753029042932_1867201431667678431_n
Collage_Fotor3
13256490_699921283479727_2863851778827401742_n

premio letterario internazionale  “La Rondine”

I giovani oggi sono i maggiori fruitori dei nuovi mezzi di comunicazione.Sono sempre “connessi” con i loro amici reali e virtuali grazie agli smartphones , sono la cosiddetta generazione “pollice”.Con facebook, twitter, whatsapp, usano soprattutto un linguaggio di immagini, di segni, lasciando pochissimo spazio alle parole, al linguaggio scritto vero e proprio. Il Concorso ha lo scopo di rivalutare la lettera come forma letteraria e come forma espressiva, sensibilizzando i giovani ad un diverso uso della loro capacità di comunicare, a riprendere a scrivere con una penna e non solo con una tastiera, ad esprimere le proprie emozioni e sentimenti non solo tramite le immagini e gli emoticons, ma tramite la bellezza e la purezza delle parole ridando spazio alla fantasia, alla meditazione, alla riflessione. Nello stesso tempo si vuole rendere omaggio ad un’epoca in cui questo mezzo di comunicazione serviva a costruire un ponte con i luoghi di provenienza e permetteva agli emigranti di mantenere saldi i legami con le proprie radici avvicinando così terre tra loro lontane; ai soldati, ai prigionieri di mantenere viva la speranza di un futuro di pace con la propria famiglia. http://www.volarondine.com/premio-letterario.html